Arista al tamarindo PDF Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 
Scritto da Flavio   
Sabato 30 Maggio 2009 12:15

Una classica ricetta messicana, con alcune piccole mie variazioni... consiglio di accompagnarla con un riso al vapore.

Ingredienti

1 kg Arista di maiale intera, disossataarista al tamarindo

3 chile chipotle

250 ml sugo di tamarindo

(o in alternativa estratto o sciroppo di tamarindo)

1 kg pomodori

1 cipolla rossa

1 aglio

5-6 grani di pimienta gorda

80 g zucchero di canna

Preparazione

strofinare l'arista con sale e pepe, poi metterla in una teglia unta d'olio e arrostirla in forno a 200° per 30 min (deve rimanere a 2/3 di cottura).

Per ottenere il sugo di tamarindo cuocere la polpa di tamarindo con poca acqua finchè si disfa, passare la polpa nel passaverdure per eliminare le fibre, frullare il liquido ottenuto con l'acqua di cottura. In mancanza della polpa di tamarindo usare estratto di tamarindo allungato con poca acqua.

In una casseruola soffriggere la cipolla tagliata fine e l'aglio, aggiungere i pomodori tagliati a pezzetti e la pimienta gorda, cuocere a fuoco lento con coperchio per 15 min; poi aggiungere lo zucchero, il sugo di tamarindo, il chile chipotle  sciolto in poca acqua; cuocere altri 40 min.

Affettare l'arista in fettine sottili, metterle nella casseruola della salsa e cuocere 5 min.

Joomla Templates and Joomla Extensions by JoomlaVision.Com
 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna